il 31 luglio 1965, nasce J.K. Rowling, la scrittrice di Harry Potter: abbiamo deciso così di augurargli buon compleanno con 6 aneddoti particolari sulla sua carriera. Potete leggerli qui sotto:




– L’autrice non voleva presentare il primo libro con il suo nome, perche’ pensava che nessuno avrebbe comprato un libro scritto da una donna. Percio’ inizialmente lo presento’ alla casa editrice con il nome J. Rowling, ma le fu chiesto di aggiungere un’altra lettera. Cosi’ decise di aggiungere la K di Kathleen, nome della nonna

– L’autrice afferma che la morte di Silente è stata quella piu’ dura per lei e quella per cui ha pianto du piu’.

– Mentre scriveva il secondo libro, le vendite del primo si impennarono e la Rowling ebbe un blocco a meta’ della stesura, perchè pensava di non poter ripetere l’impresa.

– La Rowling fa di Harry un ragazzo molto ricco perchè in quel periodo aveva difficolta’ economiche e proietta nel ragazzo i suoi desideri.

– La saga di Harry Potter ha fatto della Rowling la donna piu’ ricca della Gran Bretagna (si stima che il suo patrimonio sia pari a un miliardo di dollari), persino superiore alla regina di Inghilterra.




– Dopo aver scritto la morte di Sirius la Rowling ha ammesso di aver pianto, anche perchè poco prima, navigando in Internet, aveva trovato molti fansite, dedicati a lui.