Secondo quanto anticipa Bloomberg sembra che il Ceo di Netflix Reed Hastingsannuncerà ufficialmente i titoli e i dettagli dell’alleanza pluriennale con Mediaset durante un evento previsto proprio per martedì prossimo in quel di Roma.




Sarà a quel punto che il Ceo annuncerà un accordo che prevede la produzione di sette film e che metterà sul piatto, per iniziare, proprio Stranger Things.La serie potrebbe arrivare in chiaro su Italia1 già nelle prossime settimane ma, al momento, si parla della terza stagione e non è chiaro se sono sottintesi o meno i primi due capitoli. Al momento i due gruppi non commentano le indiscrezioni di stampa americana né per smentire la cosa e né per confermarla ma proprio durante la presentazione dei palinsesti Mediaset, a luglio, Pier silvio Berlusconi aveva rivelato la presenza di “conversazioni” con Neflix e Amazon e a chi gli ha chiesto ‘Coproduzioni in vista?? ha risposto con un chiaro ‘Ci piacerebbe’.