Anche dopo la rimozione della serie dal palinsesto Mediaset si continua a parlare di Adrian – La Serie Evento: questa volta tocca a Teo Teocoli, che in una recente intervista ha criticato Adriano Celentano e la moglie Claudia Mori




Teo Teocoli ha raccontato di essere stato contattato telefonicamente da Adriano Celentano a dicembre, e quella è stata l’unica volta che ha sentito il cantante. Adriano spiega a Teo che nel nuovo show avrebbe fatto la sua imitazione, “cantando le canzoni del rock’n’roll”. Dopo un’altra telefonata con Claudia Mori, Teocoli va a Verona due volte per registrare la parte live dello spettacolo e scopre che il suo compenso sarebbe stato di “30mila euro per nove puntate” ma le spese (pari a 800 euro al giorno) sarebbero state a carico suo.




 

“Arrivo lì, saluto la Hunziker, Ambra, ma di Adriano nemmeno l’ombra. Claudia dice che forse arriva il venerdì. Gli autori se ne stavano seduti ad aspettare perché senza Adriano non si poteva far niente… Ho capito che mi sarei trovato lì come un cretino a fare cose non scritte”. Come se non bastasse, anche l’idea iniziale di imitare Celentano, viene accantonata da Claudia Mori, che gli chiede di non prendere i costumi, stivaletti e cappello: “Quella roba non mi piace, ha detto Claudia. Celentano sa che sono più bravo di lui a fare Celentano! Io non lo imito, lo sostituisco! Ma a quel punto ho detto basta”.

Alla fine dell’intervista, Teocoli si è tolto anche un ultimo sassolino dalla scarpa, parlando dell’unica puntata di Adrian – La Serie Evento che ha visto: “Non c’era niente, poca roba, confusa e nemmeno simpatica.