Amandla Stenberg, protagonista di Noi Siamo Tutto e Darkest Minds, ha recentemente dichiarato di voler interpretare la figlia di Vernita Green qualora Quentin Tarantino decidesse di realizzare Kill Bill, vol. 3.



l regista di Pulp Fiction e Bastardi Senza Gloria ha flirtato con l’idea di continuare la storia di Kill Billper molti anni, e la giovane attrice si è detta assolutamente pronta ad esserne l’eventuale protagonista. Nel corso di una recente intervista, la Stenberg ha spiegato che Kill Bill è il suo film preferito, e che il suo sogno è quello di interpretare Nikki, la figlia del personaggio di Vivica Fox, Vernita Green. Se avete visto Kill Bill Vol. 1 ne ricordate sicuramente il capitolo 1, intitolato “2”, nel quale Tarantino mette in scena uno scontro sanguinario fra la Sposa (Uma Thurman) e l’assassina Vernita Green. Il duello viene interrotto dall’arrivo di Nikki, figlia di Vernita, di rientro a casa dopo la scuola. Quando però il combattimento ricomincia e la Sposa riesce ad uccidere la rivale, lo fa accidentalmente davanti agli occhi della bambina. “Non era mia intenzione farlo davanti a te, e questo mi dispiace”, si congeda la Sposa, parlando a Nikki. “Ma puoi credermi sulla parola, tua madre se l’è cercata. Quando sarai grande, se la cosa ti brucerà ancora e vorrai vendicarti, io ti aspetterò.”