Bryan Cranston, uno dei protagonisti della serie tv cult “Breaking Bad”, con un video su Instagram ha rivelato di essersi ammalato di Covid-19. Poi per fortuna è guarito e ha donato il plasma per la ricerca all’Università della California di Los Angeles. Cranston invita i suoi fan alla massima attenzione e ad adottare tutte le misure di sicurezza.





“In questo momento probabilmente vi sentirete bloccati nella vostra mobilità e, come me, siete stanchi di tutto questo! – dice l’attore – Voglio incoraggiarvi ad avere un po’ più di pazienza. Sono stato piuttosto attento nel rispettare i protocolli e nonostante questo ho contratto il virus.




Sembra scoraggiante ora che oltre 150.000 americani sono morti a causa di questo virus. Sono stato uno dei fortunati. Sintomi lievi. Vi esorto a continuare a indossare quella dannata mascherina, a continuare a lavarvi le mani e a rimanere socialmente distanti. Possiamo vincere, ma solo se seguiamo le regole insieme”.