Per raccontare la storia di un gigante – letteralmente – come André the Giant, non bastava la sola HBO. La divisione sportiva del canale via cavo statunitense ha infatti unito le forze con la WWE e il Bill Simmons Media Group per realizzare un documentario su di una delle più grandi leggende del wrestling di tutti i tempi.
Prodotto esecutivamente da Bill Simmons (che ha fondato il sito The Ringer, che mescola cultura pop e sport), e diretto da Jason Hehir, il documentario – intitolato semplicemente André the Giant, della durata di un’ora e venticinque minuti –  verrà trasmesso da HBO il prossimo 10 aprile.
André the Giant fu più di un lottatore, ma una vera e propria icona della cultura popolare di qegli anni, come testimoniano anche i ruoli da attore nel telefilm L’uomo da sei milioni di dollari o in film come Conan il distruttoreMicki & Maude ma soprattutto La storia fantastica, il film di Rob Reiner in cui interpretava Fezzig: un gigante buono, proprio come era lui.
Oggi il volto di André the Giant sopravvive nell’icona del brand Obey, creato dall’artista Shepard Fairey.