Almeno 14 fan dei Backstreet Boys sono finiti in ospedale dopo che una tempesta ha rovesciato l’ingresso della struttura che avrebbe dovuto ospitare un concerto della band a Thackerville, nell’Oklahoma. Lo staff aveva iniziato a far evacuare gli spettatori visto le pessime condizioni del tempo ma circa 150 persone in fila “non hanno ascoltato gli avvertimenti”, nonostante ci fosse una pioggia battente e soffiassero venti a circa 130 chilometri orari.



Prima dell’incidente, Kevin Richardson, uno dei componenti dei Backstreet Boys, ha twittato che le band si sarebbe aspettato un concerto sold-out con circa 12mila partecipanti. La popstar poco dopo ha scritto che il concerto è stato cancellato a causa della tempesta e dei fan feriti.