Bia – La sfida della magia, è una serie televisiva anime realizzata in Giappone nel 1974 dalla Toei Animation e trasmessa in Italia per la prima volta dal 2 marzo 1981 su Rai 2 con un totale di 64 dei 72 episodi trasmessi. Uno dei cartoni più visti dalla generazione 80-90 era in programmazione anche su Super 3 con la mitica Sonia che lo presentava. 

7 cose che forse non sapevate su Bia, la sfida della magia

La serie inizia con la simpatica scena di Bia che ”scende“ sulla Terra: ad attenderla per aiutarla nel suo periodo di apprendistato c’è Mammy, che opera una piccola e innocente magia sui propri cari per fare inmodo che credano che Bia faccia parte della famiglia. Mammy è infatti anch’essa una strega, trasferitasi da tempo sulla Terra per amore di un giapponese, che non sa assolutamente della sua provenienza così come i loro due figli. Noa viene affidata a un’altra strega, Kilia, anch’ella da tempo sulla Terra per aver sposato un terrestre, ma questo matrimonio non è felice. Sulla Terra arriva anche Ciosa, un inviato della Regina delle streghe, il quale compie sabotaggi ai danni di Bia e Noa.

LA CENSURA E IL FINALE

La sensualità di Bia era spesso sottolineata. Numerose erano le scene nelle quali Bia indossava una vestaglia da notte trasparente sotto la quale era visibile la sua biancheria intima. Rabi faceva inoltre una serie di scherzi con l’intento di svestire la sua “sorellona”, come togliere le coperte dal letto di Bia alla mattina, per poi usare una canna da pesca al fine di alzarle la gonna/sottoveste. Dei 72 episodi otto non sono stati doppiati, in quanto le puntate in questione furono piuttosto noir, affrontando temi come il suicidio e la violenza. I restanti episodi sono stati trasmessi su Rai 2 nel corso del 1981.

7 cose che forse non sapevate su Bia, la sfida della magia

L’ultimo episodio è il 72: una lettera della regina avvisa le pretendenti al trono di tornare nel mondo della magìa. Bia, dispiaciuta per l’evento chiede alla madre di restare in famiglia, ma Mami si rifiuta di accontentarla. Con una magìa Mami cerca di far dimenticare ai familiari la presenza della ragazza, ma i ricordi riemergono successivamente in sogno. Bia e Noa tornano al loro mondo, ma qui, dopo una grande lite tra le due, scoprono il verdetto della regina: tutte e due continueranno il loro tirocinio, Bia perché si è affezionata troppo agli esseri umani, Noa per il motivo opposto. Entrambe ritornano sulla Terra e Bia è di nuovo a casa.