Qualche giorno fa il film di Bryan Singer, Bohemian Rhapsody si è aggiudicato il primo posto nel podio dei film più visti in Italia nel 2018, arrivando ad incassare ben 20,1 milioni (superando i 18.7 di Avengers: Infinity War). 

I protagonisti si godono il meritato successo, anche in previsione degli imminenti Golden Globes, dove la pellicola è candidata per due premi, Miglior Film e Miglior Attore Protagonista a Rami Malek.

Proprio qualche ora fa il regista Bryan Singer ha condiviso sulla propria pagina Instagram un video dal set del film, nel quale viene mostrata una scena tagliata dal montaggio finale del film. Nello specifico, si tratta dell’esibizione live del brano ’39contenuto nel celebre album “A Night at the Opera”. Come rivelato da Singer, quel brano è anche uno dei suoi preferiti di sempre, ma per qualche ragione si è deciso di non inserirlo nella versione finale della pellicola. 

Ecco cosa ha scritto il regista: 

“Non sapendo esattamente quali canzoni dei Queen avremmo inserito in Bohemian Rhapsodyne abbiamo girate tantissime, inclusa una delle mie preferite di sempre, ’39, di Brian May. Per favore, leggete il testo!”





Vi postiamo qua di seguito la versione completa e originale del brano: