Circa un anno fa usci la notizia che Syfy aveva acquistato i diritti per una serie tv su Chucky, la bambola assassina che terrorizza gli spettatori fin dal 1988.




Ora, invece, l’emittente americana ha annunciato di aver finalmente ordinato la prima stagione dello show. La notizia, era stata in qualche modo anticipata da Don Mancini, il creatore del franchise, il quale aveva dichiarato che la serie su Chucky sarebbe arrivata nel 2020. Mancini, infatti, dopo aver diretto tre della saga, farà da showrunner e produttore esecutivo dello show; inoltre, si occuperà della regia del pilota.




Tra i primi dettagli emersi sulla serie, che dovrebbe essere intitolata semplicemente Chucky, sembra che la temibile bambola comparirà durante una svendita in un quartiere suburbano di una tipica cittadina americana, che si ritroverà nel caos in seguito a una serie di omicidi che esporranno le ipocrisie e i segreti degli abitanti. Non mancheranno figure già viste nel passato di Chucky, che potrebbero far emergere la verità che si nasconde dietro le uccisioni. Sembra che verrà dato spazio anche alla storia delle origini della bambola.