E’ quasi sicuro che Branagh tornerà per il nuovo lungometraggio sia dietro la macchina da presa che davanti, ancora nei panni di Poirot. Anche Michael Green, sceneggiatore di Assassinio sull’Orient Express, scriverà il prossimo adattamento dal romanzo di Agatha Christie.




Pubblicato nel 1937, Assassinio sul Nilo vede Poirot coinvolto in un triangolo amoroso finito decisamente male. Come quello ambientato sul treno, anche questo libro mescola con ironia e un certo gusto satirico personaggi provenienti da diverse classi sociali.