Il triste annuncio sulla pagina Facebook degli AC/DC del fratello Angus, storica band di cui Malcolm Young, insieme ad Angus, ne era stato il fondatore nel 1973. Il chitarrista ci ha lasciati ieri all’età di 64 anni; da circa tre anni soffriva di demenza senile, con l’aggiunta di seri problemi cardiaci che lo avevano spinto al ritiro, con la sua ultima esibizione datata 2010.

 




È con immensa tristezza che oggi gli AC/DC annunciano la morte di Malcolm Young. Malcolm, insieme ad Angus, è stato il fondatore degli AC/DC. Con grande dedizione e impegno, lui era la forza trainante della band. In vesti di chitarrista, compositore e visionario, era un perfezionista e un uomo unico. Rimaneva sempre fermo sulla sua opinione e faceva e diceva quello che voleva. Si riempiva d’orgoglio in tutto ciò in cui si cimentava. La sua fedeltà ai fans era insuperabile. 

In quanto fratello è difficile per me esprimere a parole quanto ha significato Malcolm nella mia vita, il legame che ci univa era profondo e speciale. Lascia alle sue spalle un’enorme eredità che durerà per sempre. 

Bel lavoro, Malcolm.

378457 14: Band members Angus Young, left, and brother Malcolm Young of the Australian rock band AC-DC pose September 15, 2000 at the Rock Walk handprint ceremony at the Guitar Center in Hollywood, Ca. (Photo /Newsmakers)