Fast and Furious (The Fast and the Furious) è un film del 2001 diretto da Rob Cohen, primo capitolo dell’omonima serie.

Il film è uscito nelle sale statunitensi il 22 giugno 2001 mentre in Italia per il 21 settembre dello stesso anno.




Il budget del film è di 38 milioni di dollari mentre l’incasso totale è di 207.300.000 di dollari, riscuotendo un grande successo al botteghino.

Il film è stato accolto da recensioni miste. Sul sito di recensioni Rotten Tomatoes registra un 53% di gradimento, basato su 147 recensioni. La trama è stata particolarmente influenzata da vari film di culto, dalla saga di Mad Max a Point Break (di cui ne ricalca praticamente pari pari la linea narrativa, con pochissime differenze)




  • La frase “Vivo la mia vita a un quarto di miglia alla volta”, viene usata dal protagonista Cary Ford interpretato da Martin Henderson nel film Torque – Circuiti di fuoco del 2004. Il produttore è lo stesso.
  • In una scena a casa di Toretto, per qualche secondo si vedono scorrere sul televisore in salotto, alcune scene del film Dragon – La storia di Bruce Lee, film del 1993, girato sempre dallo stesso Rob Cohen.
  • Rob Cohen, il regista del film, appare in un cameo come ragazzo della pizza.
  • Neal H. Moritz, il produttore dell’intera saga fa un cameo come pilota di una Ferrari che viene sfidato da Brian.




Nel 2003 è stato realizzato il sequel del film, intitolato 2 Fast 2 Furious. Sono poi usciti il terzo capitolo, The Fast and the Furious: Tokyo Drift, nel 2006 ed il quarto capitolo, Fast & Furious – Solo parti originali nel 2009. Nel 2011 è uscito il quinto capitolo della serie, Fast & Furious 5, mentre nel 2013 è uscito il sesto capitolo, Fast & Furious 6. Nel 2015 è uscito Fast & Furious 7, settimo capitolo della serie, mentre nel 2017 è uscito l’ottavo capitolo, Fast & Furious 8. Nel 2020 e nel 2021 sono previste le uscite degli episodi 9 e 10, che sanciranno la fine delle serie madre, mentre nel 2019 uscirà uno spin-off intitolato Fast & Furious – Hobbs & Shaw, incentrato sui personaggi di Luke Hobbs e Deckard Shaw, interpretati da Dwayne Johnson e Jason Statham.