Il sogno proibito dei fan di M. Night Shyamalan. Un sogno che sta per diventare realtà, e che arriverà nei cinema italiani dal prossimo 17 gennaio.
Questo è Glass, il film in cui il regista indiano-americano fonde l’universo da lui creato in Unbreakable con quello del più recente Split: e mettendo assieme non solo i personaggi, ma anche i temi di questi due amatissimi film.
Perché in Glass ritroviamo il David Dunn di Unbreakable, quello che per buona parte del film lasciava il dubbio sulla reale esistenza dei suoi superpoteri, e che abbiamo intravisto nel finale di Split, e che qui ritroviamo rinchiuso in una specie di manicomio destinato proprio a coloro che si credono dei supereroi. E nella stessa struttura, in cura presso la stessa psichiatra (interpretata da Sarah Paulson) ci sono anche la sua nemesi di allora, Mr.Glass (al secolo Elijah Price), e quella di oggi, la Bestia che all’anagrafe fa Kevin Wendell Crumb, e che tanto giusto non era nemmeno in Split.