È “The Shape of Water” di Guillermo Del Toro il Leone d’Oro per il miglior film della Mostra di Venezia 2017. Un esito auspicato da molti sin dal passaggio del film nel cartellone veneziano il secondo giorno del festival. D’altronde la favola, firmata dal regista messicano adottato da Hollywood e ambientata durante la Guerra Fredda, sull’amicizia tra un “mostro” marino ed una impiegata muta, oltre ad essere confezionata in maniera impeccabile da ogni punto di vista, porta un messaggio di grande attualità: solo con l’amore si vince la paura.  QUI la nostra recensione.