Nel corso di una recente intervista promozionale con Collider, il regista David Gordon Green ha spiegato che uno dei personaggi di Halloween è stato risparmiato in vista di un eventuale sequel. Chi ha visto il film avrà di certo notato che il fidanzato di Allyson, Cameron (Dylan Arnold), nel bel mezzo del secondo atto scompare dalla narrazione.




Il regista e co-sceneggiatore David Gordon Green ha rivelato che questa non è stata una svista della produzione, ma una scelta cosciente che permetterà al personaggio di tornare nel sequel. “Abbiamo molte idee per lui. Abbiamo deciso di trattenerci e cercare di capire come utilizzarle al meglio nel prossimo film.”