Diventato in appena due decenni il quarto pilastro della DC Comics dopo Batman, Superman e Wonder Woman, Harley Quinn sarà la protagonista assoluta di una serie animata per un pubblico adulto disponibile prossimamente sull’annunciato nuovo servizio di video in streaming che il colosso dei fumetti lancerà il prossimo anno.




 

Iconico avversario dell’Uomo Pipistrello e frequente braccio destro del Joker, dal quale è ossessionata e con il quale talvolta c’è stato del tenero, Harley Quinn è una delle figure femminili più avvenenti dell’Universo DC, tanto divertente e affascinante quanto folle e pericolosa. Creata nel 1992 da Paul Dini e Bruce Timm per la serie animata Batman, vista per la prima volta in un fumetto due anni più tardi e integrata definitivamente nella continuity nel 1999, la consacrazione definitiva di Harley Quinn è arrivata nel 2016 con l’interpretazione di Margot Robbie nel film Suicide Squad, che ne ha cambiato in gran parte i connotati.