I Cavalieri dello zodiaco è una serie di anime e manga creata nel 1985 da Masami Kurumada esordita con un manga omonimo di 28 volumi, a cui è seguita la produzione di un primo adattamento animato del manga per la TV prodotto dalla Toei Animation fra il 1986 e il 1989 di 114 episodi denominato serie classica e quattro lungometraggi d’animazione per il cinema oltre a numerosi videogiochi, modellini e un’infinità di merchandising riferito soprattutto sulla serie classica.

Esattamente 30 anni fa il 26 marzi Marzo del 1990, Odeon TV mandava la prima puntata dello storica serie che appassionò intere generazioni di piccoli spettatori con il titolo di  Pegasus l’invincibile.








TRAMA

Pegasus ha completato il suo addestramento in Grecia per diventare Cavaliere dello zodiaco, ma prima di poter tornare in patria, a Nuova Luxor, il ragazzo deve affrontare e vincere il gigante Cassios, nella finale di un torneo che sancirà il più degno a diventare un Cavaliere di Atena. Il giovane eroe riesce nell’impresa ed il Grande Sacerdote di Atene gli affida la Sacra armatura di Pegasus. Quella stessa sera Tisifone, istruttrice di Cassios, nel tentativo di vendicare la sconfitta dell’allievo cerca di uccidere Pegasus, ma il ragazzo indossa la sua nuova armatura e, dopo una difficile lotta, riesce a vincere la nemica, strappandogli di dosso la maschera che le copriva il volto. All’alba del giorno seguente, Castalia indica all’allievo Pegasus la via per il porto di Atene, dal quale il ragazzo raggiungerà Nuova Luxor.