A fronte del successo inaspettato di Joker, capace di sfiorare la soglia del miliardo di dollari, per Warner sta per palesarsi anche il suo contrario, ovvero l’inatteso insuccesso di Doctor Sleep, che all’apertura ha racimolato solamente 14 milioni di dollari in patria. In un’indagine sul fallimento al box-office del film, condotta dall’Hollywood Reporter, sembra che la Warner intendesse espandere le produzioni intorno alla pellicola.




Nonostante la storia si concludesse definitivamente nel romanzo di Stephen King, la Warner aveva già concluso un accordo con Mike Flanagan per un nuovo film intitolato Halloran. Erano già al lavoro sullo sviluppo del film che avrebbe riguardato il personaggio che appare sia in Shining che in Doctor Sleep. Qualche indizio sulla sua vita lo avevamo avuto sia dal film di Kubrick (quando raccontava di fare delle conversazioni con la nonna senza nemmeno aprire bocca) che da quello di Flanagan (suo nonno lo perseguitava dopo la morte). Un film avrebbe certamente raccontato la sua crescita e le sue abilità con lo shining, così come il suo ingaggio in qualità di cuoco dell’Overlook Hotel. A causa del pesante flop casalingo di Doctor Sleep, sembra improbabile che la Warner decida di continuare il progetto dello spin-off su Hallorann.