L’attesa per la nuova serie Amazon ambientata nel mondo de “Il signore degli anelli” è alle stelle. Mentre sull’account Twitter ufficiale è apparsa la frase “Benvenuti nella Seconda Era” (nella mitologia di Tolkien, è il periodo in cui gli Anelli del Potere sono stati creati), lo show ha annunciato ufficialmente il cast principale. Tra i protagonsiti ci sarà qualche vecchia conoscenza di “Game of Thrones”: Robert Aramayo, che interpretava un giovane Ned Stark, e Joseph Mawle, volto di Benjen Stark. 




Si sa pochissimo della trama, oltre al fatto che esplorerà nuove storie precedenti alla “Compagnia dell’Anello”. I nomi dei confermati sono quelli di Markella Kavenagh, Ema Horvath, Owain Arthur, Nazanin Boniadi (“Homeland” e “How I Met Your Mother”), Tom Budge (“Gallipoli”), Morfydd Clark (“Dracula”), Ismael Cruz Córdova (“Ray Donovan”), Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith (“Assassinio sull’Orient Express”), Charlie Vickers (“I Medici”) e Daniel Weyman.




Al momento i 15 interpreti si trovano in Nuova Zelanda, dove gireranno a partire da febbraio. Per loro la fase in cui provano la sceneggiatura tutti insieme (tecnicamente table read) è già cominciata. La serie è attesa per il 2021, in occasione dei 20 anni dall’uscita del film numero 1 del franchise cinematografico, La compagnia dell’Anello. Otto episodi, a seguire una seconda stagione già rinnovata.