Jake Gyllenhaal sarebbe in trattative per interpretare Mysterio, il ‘cattivo’ del prossimo sequel di Spider-Man: Homecoming.

Le riprese del film inizieranno a breve e la notizia di Gyllenhaal sembra stia smuovendo parecchio le acque. Per il momento, ciò che si sa del sequel è che sarà ambientato (e dunque anche rilasciato) dopo gli eventi di Avengers 4, ad introduzione della nuova fase post-3 dell’Universo Marvel.

Fa sorridere il fatto che un tempo Jake Gyllenhaal era stato in trattative per vestire i panni dello stesso Spider-Man, in sostituzione di Tobey Maguire nel film di Sam Raimi, Spider-Man 2, cosa che poi non avvenne. 




Il sequel di Homecoming vedrà Peter Parker (interpretato sempre da Tom Holland) viaggiare per il mondo, dunque… qualcosa cambierà di sicuro rispetto al finale visto in Avengers: Infinity War, dove vediamo [SPOILER] Spider-Man sgretolarsi insieme a tanti altri eroi.

Oltre al ‘cattivo’ di turno, che dovrebbe essere il maestro dell’illusione, Mysterio, è attesa una misteriosa femme fatale, la cui identità non è stata ancora confermata. Altra grande conferma è invece il personaggio dell’Avvoltoio, visto già in Homecoming, che riporterà i scena il grande Micheal Keaton

Fonte: https://screenrant.com/jake-gyllenhaal-mysterio-spider-man-2-villain-perfect/?utm_content=bufferd083b&utm_medium=Social-Distribution&utm_source=SR-FB-P&utm_campaign=SR-FB-P