Anche prima che l’Halloween di David Gordon Green sbancasse al box-office, la casa di produzione Blumhouse aveva reso nota la notizia che si stava già lavorando ad un sequel. L’arrivo, 40 anni dopo il primo, di un altro film dedicato al serial killer Micheal Myers ha riavviato fortemente il franchise, che si era assopito dopo le ultime pellicole poco convincenti e ha aperto una nuova strada rispetto agli eventi del film-pietra miliare del 1978.

Il ritorno di Jamie Lee Curtis come attrice ma soprattutto di John Carpenter come produttore ha provocato tanto entusiasmo e il risultato ne ha giovato. In una nuova intervista con Consequence of Sound, il maestro dell’horror ha dichiarato di aver gradito molto la collaborazione con Green e che gli piacerebbe comporre la colonna sonora del sequel. “Saremo pronti. Ne abbiamo parlato tanto, siamo pronti.”

Al momento non si hanno ancora notizie sul sequel – contando che il film è uscito al cinema poco più di un mese fa -, ma sembra che la presenza di Carpenter sia quasi sicura. Attendiamo!