Johnny Depp accusato di aver nascosto dei messaggi che dimostrerebbero il suo uso di droga. L’attore ha violato un’ordinanza del tribunale per non aver divulgato degli sms che presumibilmente dimostrano il suo tentativo di procurarsi della droga.





L’attore di Animali Fantastici e Pirati dei Caraibi è stato infatti accusato di aver violato un’ordinanza del tribunale per non aver divulgato degli sms che presumibilmente dimostrerebbero il suo tentativo di procurarsi della droga. I messaggi incriminati sarebbero stati inviati al suo assistente, Nathan Holmes, e in questi gli avrebbe chiesto di comprare ecstasy e cocaina. I messaggi sarebbero stati inviati tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo 2015, poco prima quindi del periodo in cui Amber Heard sostiene di aver subito violenze dal marito durante un soggiorno in Australia. 




Johnny Depp ha sempre negato di essere stato violento nei confronti della moglie e di aver assunto droghe. Per questo l’attore denunciò il Sun per diffamazione dopo aver titolato il contrario in un suo articolo e il prossimo 7 luglio ci sarà il processo.