Keanu Reeves approda nel mondo dei fumetti e diventa sceneggiatore di una serie in 12 numeri dall’impronunciabile titolo “Brzrkrs”. “Storia ricca di azione e suspence. È spaventosa”, scrive Alessandro Vitti a cui è stato affidato il compito di disegnare le illustrazioni di questa maxi serie che uscirà ad ottobre e ha come protagonista un semidio o berserker (da cui la sigla del titolo), violento e determinato e con le fattezze, guardacaso, proprio della star di “Matrix” e “John Wick”.





Storia piena di azione e iperviolenta”, come si legge su “Usa Today”, che ha rivelato in esclusiva la notizia, “Brzrkrs” ha al suo centro un guerriero, che assomiglia molto a Reeves e ha un passato intriso di sangue e ora lavora per il governo degli Stati Uniti in cambio della verità sulla propria esistenza. Nato 80.000 anni fa, metà uomo e metà dio”, come racconta lo stesso Keanu Reeves a “Usa Today”: “Questo è un personaggio che avevo in mente da tempo, un uomo che combatte attraverso le ere a causa dell’ossessione paterna per la violenza, ma anche un uomo intrappolato che cerca di capire chi è davvero”.