Domenica 30 giugno è stata tra i protagonisti del festival di Glastonbury. E su quel palco Kylie Minogue ha eseguito buona parte dei brani che compongono “Step Back In Time“, la mega raccolta uscita il 28 giugno che, in 42 canzoni, ripercorre tutte le tappe di una carriera straordinaria.




Tra i brani c’è un unico inedito: “New York City“. Durante la sua brillante carriera musicale, Kylie Minogue è riuscita a segnare un’era, e tutti i suoi più grandi successi sono presenti in questa raccolta, che racchiude un percorso iniziato con la hit “I Should Be So Lucky“, pubblicata nel 1987 e subito finita al primo posto delle classifiche di tutto il mondo, per arrivare a “Golden“, pubblicata lo scorso anno con risultati incredibili. Nella loro totalità, i singoli di Kylie hanno trascorso più di 300 settimane nella Top 40 della Official Singles Chart, con oltre 80 milioni di album venduti in tutto il mondo e un catalogo che ha superato un miliardo di streaming solo su Spotify. La Minogue ha vinto numerosissimi premi, tra cui 3 BRIT Awards, 2 MTV Music Awards e un Grammy.