In un lungometraggio che narrerebbe l’ascesa del Joker nel sottobosco criminale di Gotham, la Warner sfrutterà l’esperienza nel cinema gangsteristico di Scorsese (che farà da produttore). Pensare però che DiCaprio accetti una proposta per il ruolo di Joker solo perché Martin è coinvolto, per giunta soltanto in veste di producer e non di regista, potrebbe essere tuttavia il proverbiale passo più lungo della gamba. Basta ammirare la filmografia della star per capire che valuta i suoi passi con molta attenzione. Nel frattempo, Jared Leto, interprete del Joker in Suicide Squad, pare non aver gradito molto questa mossa della casa madre che lo chiamerebbe fuori dai giochi, e avrebbe già attivato il suo agente per domandare chiarezza.