E’VIRGIN RADIO a lanciare la bomba…

In tanti sperano in un ritorno della band di Robert Plant, Jimmy Page e John Paul Jones

«Any time now», «da un momento all’altro». Sul sito ufficiale di Robert Plant dei Led Zeppelin da un mese si leggono queste parole, senza altre informazioni di contesto. Inizialmente nessuno ha dato loro rilevanza, poi i siti dei fan (soprattutto il molto attivo LedZepNews) hanno cominciato a fare dei pensieri e a lavorare di fantasia: che si tratti di un preavviso per annuncio importante? E se quell’annuncio fosse una reunion dei Led Zeppelin nella formazione con Jimmy Page e John Paul Jones? In fondo, se ne parla sotto traccia da mesi.





L’ipotesi più realistica però è un’altra: da parecchio tempo Robert Plant è in studio di registrazione per lavorare a un nuovo album con un’altra band, i Sensational Space Shifters, gruppo che ha creato nel 2012 e che è stata una delle sue principali attività degli ultimi anni. È probabile che il messaggio «Any time now» si riferisca proprio al nuovo disco di questa formazione, interessante sì, ma non affascinante come i Led Zeppelin. LedZepNews però non vuole rinunciare a sperare e ha dato la notizia che i membri originali dei Led Zeppelin si sarebbero visti per delle session in studi di registrazione del Galles, dell’Inghilterra e di New York.

Ricordiamo che l’ultima reunion è stata nel 2007.

Il 31 agosto 2007 venne di nuovo annunciato, in modo non ufficiale, che il gruppo si sarebbe riunito per un’unica data alla The O2 Arena di Londra. La stampa nazionale ha iniziato a promuovere il concerto la stessa mattina e gli sponsor hanno confermato l’evento, seppur in modo ufficioso. La notizia ufficiale del loro ritorno sulle scene musicali è arrivata il 12 settembre, quando è stato confermato che avrebbero tenuto un concerto in memoria di Ahmet Ertegün il 26 novembre 2007 alla O2 Arena di Londra. In seguito ad un infortunio al dito occorso a Jimmy Page, il concerto è stato rinviato al 10 dicembre 2007.





La notizia della disponibilità su Internet dei biglietti ha generato un’ondata di richieste che i promoter hanno definito senza precedenti nella storia della musica: in meno di 48 ore il sito è stato preso d’assalto da oltre 20 milioni di utenti, al punto che si è deciso di interrompere immediatamente le prenotazioni e di assegnare in base ad un sorteggio nominale i 21.000 biglietti disponibili.

A seguito di una simile, inaudita mole di richieste, nel 2008 la band è stata insignita del Guinness dei primati per la Maggior richiesta di biglietti per una singola esibizione dal vivo.


 FONTE http://www.virginradio.it/news/rock-news/231067/led-zeppelin-attesa-per-un-annuncio-importante-reunion-in-vista.html