Leiji Matsumoto, 82 anni, papà di Capitan Harlock, è stato colpito da un malore ieri sera, 15 novembre, mentre si trovava al cinema Massimo di Torino, dove era in programma la proiezione di «Galaxy Express 999».




Il maestro del fumetto è ora ricoverato all’ospedale Molinette per accertamenti: le sue condizioni appaiono gravi: il sospetto è che sia stato colpito da un ictus. Il fumettista era arrivato nel pomeriggio e dopo qualche autografo, non sentendosi molto bene, si era ritirato nella sua stanza in albergo. Al momento la prognosi è riservata. Il disegnatore giapponese è stato intubato e si trova nella Rianimazione diretta dal dottor Roberto Balagna.