Margot Robbie è molto vicina a diventare la protagonista del film dedicato a Barbie che la Mattel ha deciso ora di produrre in collaborazione con la Warner Brothers. Il progetto era stato precedentemente in fase di sviluppo alla Sony, con Amy Schumer e Anne Hathaway in lizza per il ruolo in diversi momenti della faticosa gestazione.




Ricordiamo che l’ultima notizia riguardante il Barbie-movie era stata la posticipazione della sua uscita nei cinema americani adesso datata maggio del 2020. La trama principale vede una “rinnegata” del mondo perfetto delle Barbie venire sulla Terra e trasformare la sua diversità in una dote da sfruttare per il proprio successo personale.  Come noto Margot Robbie ha un futuro cinematografico a dir poco ricco di impegni. Uscirà tra poco Maria Regina di Scozia, dove recita insieme alla co-protagonista Saoirse Ronan: per entrambe si parla di possibile candidatura all’Oscar, che sarebbe la seconda per la Robbie dopo quella ottenuta per Io, Tonya. Poi interpretati dall’attrice nel prossimo futuro arriveranno in sala anche Once Upon a Time in Hollywood di Quentin Tarantino, il cinecomic Birds of Prey, il dramma in costume Ruin di Justin Kurzel e il biopic dedicato allo scandalo riguardante le molestie sessuali perpetrate da Roger Ailes  e da altri membri della Fox News.