Massimo Boldi si trovava al volante della sua auto nei pressi di Grosseto e stava guidando in tangenziale quando si è verificato l’incidente. L’attore ha deciso di non parlare dell’accaduto per due giorni, al fine di non generare preoccupazione nei suoi fan, ma fonti vicine al comico hanno fatto trapelare alcune informazioni. Come riportato in anteprima da Notizie.it, la scorsa Domenica 4 Agosto Massimo Boldi è sopravvissuto a un incidente che avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi di quelle che in effetti si sono verificate. L’attore si trovava in tangenziale all’altezza di Grosseto e si era fermato appena mezz’ora prima a mangiare un boccone. Poco dopo essere ripartito l’attore è stato vittima di un improvviso colpo di sonno che lo ha fatto andare fuori carreggiata. La corsa dell’autovettura si è fermata contro un guard rail e l’attore si è risvegliato a seguito dello scontro.




Fortunatamente nessun’altra auto è stata coinvolta nell’incidente, dal momento che la carreggiata su cui l’auto di Massimo Boldi ha sconfinato in quel momento era vuota e non sono sopraggiunte altre vetture.




Lo scontro con il guard rail fortunatamente non ha danneggiato gravemente l’auto dell’attore, che ha deciso di ripartire e continuare il proprio viaggio verso Roma senza neppure fermarsi al Pronto Soccorso, dal momento che non aveva riportato ferite.