Era il 1972 quando dalla fantasia del geniale Gō Nagai nasceva quello che sarebbe stato il primo robot pilotato da un uomo nella storia degli anime giapponesi: Mazinga Z, un personaggio, amatissimo da intere generazioni di tutto il mondo, destinato all’immortalità.
 
A ottobre sarà possibile ammirare una nuova avvincente avventura, sullo sfondo un pianeta terra minacciato.
Ecco il nuovo manifesto e il trailer