«La verità è che non riuscivo a scrivere niente che non mi facesse pensare a Chester»,

ha detto Mike Shinoda di About You, il primo singolo estratto dal suo nuovo album da solista Post Traumatic. La morte dell’amico e compagno dei Linkin Park, la depressione e la rinascita attraverso la musica, scritta dopo settimane rinchiuso in casa.




«Non sono uscito di casa per settimane. I miei amici mi portavano cibo, portavano fuori i miei figli. Poi una sera ho ascoltato Meteora e ho capito che avrei potuto rendere sopportabile quel vuoto»

«Ho parlato con Dave Grohl, che dopo la morte di Cobain è riuscito a creare un gruppo incredibile come i Foo Fighters. È possibile, non sto dicendo che voglio un’altra band. Ma quando muore qualcuno non puoi dimenticarti di lui con un “ciao”».

Chester Charles Bennington  è stato un cantautore e musicistastatunitense, conosciuto principalmente per essere stato il frontman del gruppo musicale Linkin Park e, tra il 2013 e il 2015, anche degli Stone Temple Pilots, oltre che del side-project Dead by Sunrise.




Nel 2006 Bennington è stato inserito alla posizione 46 nella classifica dei 100 migliori cantanti metal di tutti i tempi stilata da Hit Parader.

Il 20 luglio 2017 Bennington è stato trovato senza vita nella sua residenza a Palos Verdes Estates in California.[5] Secondo quanto riportato dal medico legale, il cantante si è suicidato tramite impiccagione