Le riprese di Mission: Impossible 7 si sono spostate a Venezia. Ma la sfortuna ha voluto che l’emergenza Coronavirus abbia bloccato il set sul quale è impegnato Tom Cruise, che interpreterà ancora una volta il protagonista di tutti i capitoli della saga Ethan Hunt.




I provvedimenti presi dal presidente della Regione Veneto Zaia hanno portato alla chiusura di attività scolastiche, sportive, museali e fieristiche, ed hanno anche fermato il Carnevale di Venezia.Ma, secondo quanto riportato da alcuni siti, anche la lavorazione di Mission: Impossibile 7 si è fermata con l’arrivo sulla Laguna. Ciò avrebbe portato Tom Cruise a rimanere bloccato in albergo come misura precauzionale.




La squadra di lavoro di Mission: Impossible 7 è arrivata a Venezia il 20 febbraio. In questi giorni si sarebbero dovute svolgere le riprese relative proprio al carnevale di Venezia, ed anche quelle con Tom Cruise in gondola.