È stato rilasciato l’attesissimo trailer del prossimo film di Andy Serkis, Mowgli, nuovo adattamento del romanzo di Kipling “Il Libro della giungla”.

Serikis sta lavorando a questo progetto ormai da 4 anni, a prescindere dal fatto che solo due anni fa, nel 2016, è uscito il film di Jon Favreau prodotto dalla Disney, “Il Libro della Giungla” che ha ottenuto anche notevoli incassi e recensioni positive dalla critica.




Ad un recente CinemaCon, Serkis aveva spiegato con chiarezza che la sua “interpretazione” del romanzo di Kipling avrebbe seguito il difficoltoso cammino di Mowgli dalla condizione di bambino orfano a quella di leader della giungla e che avrebbe rappresentato il personaggio come un outsider, mantenendo i toni da dark fairy tale.

A giudicare dal trailer italiano che è appena stato diffuso, infatti, sembra che ci troviamo di fronte ad un film meno innocente e più cupo della recente versione disneyana diretta da Jon Favreau. 

Girato con un mix di live action, performance capture e CGI, Mowgli, il piccolo bimbo cresciuto nella foresta, è interpretato dal giovane Rohan Chand, da Freida Pinto e da Matthew Rhys. Le voci del film originale saranno di tutto rispetto: Chistian Bale (la pantera Bagheera), Benedict Cumberbatch (la tigre Shere Khan), Cate Blanchett (il serpente Kaa), Tom Hollander (Tabaqui), Andy Serkis (l’orso Baloo), Peter Mullan (Akela), Naomie Harris (la mamma lupo Nisha) e Eddie Marsan (Vihaan).

Vediamoci il trailer: 

Il film uscirà nelle sale italiane il 25 ottobre