Tra gli ultimi progetti di Carlo Vanzina c’era anche «Natale a Cinquestelle», un cinepanettone da fare uscire al cinema di consueto a fine anno. Come si può intuire dal titolo del film, il popolare regista e sceneggiatore, morto a 67 anni lo scorso 8 luglio, voleva raccontare ancora una volta l’Italia contemporanea. 




Il film, per volere di Enrico Vanzina, fratello di Carlo, sarà girato da Marco Risi, che inizierà a girarlo il 20 agosto. Nel cast, Massimo Ghini, Massimo Ciavarro, Ricky Memphis, Paola Minaccioni, Martina Stella, Riccardo Rossi e Andrea Osvart.

Ciavarro, in un’intervista al quotidiano La Stampa, ha rivelato qualche dettaglio della trama: «Si racconta un G7, io faccio un onorevole leghista nato a Civitavecchia, Massimo Ghini interpreterà il presidente del Consiglio Cinquestelle».  




Massimo Ciavarro ha dichiarato : “Torno su un set dei Vanzina, questo film sarà un omaggio a Carlo”

Ricordiamo che il famoso regista è scomparso l’8 luglio 2018 all’età di 67 anni presso la Clinica Mater Dei di Roma per la recidiva di un melanoma, che si era manifestato per la prima volta vent’anni prima: i funerali si sono celebrati due giorni dopo nella Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri alla presenza di parenti, amici e tanti volti dello spettacolo.