L’8 gennaio 1947 nasceva, a Londra, David Robert Jones, in arte David Bowie. Personaggio camaleontico, in grado di sfoggiare una quantità indefinita di personaggi e stili come nessuno mai prima e dopo. Bowie, icona della scena musicale mondiale, è stato capace di elevare la musica rock a forma d’arte.




Carismatico, trasformista e provocatorio, capace di mescolare influenze musicali, artistiche e narrative diverse tra loro. Il singolo “Space Oddity” segna inaspettatamente la popolarità, ma il trionfo arriva con l’album “Ziggy Stardust” del 1972. Oltre a vari cammeo in molti film di successo, sono altrettanto numerosi i film in cui ha partecipato da vero e proprio attore.




Tra i più famosi ricordiamo “L’uomo che cadde sulla Terra“, “Labyrinth – Dove tutto è possibile” e “The Prestige“. David Bowie ha segnato e sconvolto gli anni ‘70. L’ultimo album esce l’8 gennaio 2016, giorno del suo 69esimo compleanno e due giorni prima della sua morte.