E’ stata archiviata l’inchiesta per stupro e aggressione sessuale nei confronti dell’attore francese Gerard Depardieu, aperta nell’agosto 2018 dopo la denuncia di una attrice e ballerina ventenne. Lo ha reso noto la procura di Parigi.




“Le numerose indagini nel quadro di questa procedura – fa sapere la procura – non hanno consentito di individuare i reati denunciati in tutti i loro elementi costitutivi”. A denunciare Depardieu a Lambesc (comune nel sud della Francia), era stata una giovane attrice, secondo la quale il 7 e il 13 agosto 2018 l’artista l’avrebbe aggredita e violentata nella sua casa di Parigi.