In pieno revival kinghiano, dopo il successo di It, un altro romanzo dello scrittore del Maine sta per tornare sullo schermo in un remake realizzato in casa Paramount. Si tratta di Pet SemataryCimitero vivente, portato al cinema nel 1989 da un adattamento piuttosto fedele e denso di scene raccapriccianti da Mary Lambert.




 

Lo Studio ha trovato i registi per la nuova versione e la novità è che si tratta di due illustri sconosciuti, noti solo nel circuito horror americano, Kevin Kolsch e Dennis Widmyer. Un bel colpo per due che si trovano catapultati dai bassi budget di film come Starry Eyes (finanziato in parte col crowdfunding nel 2014) a quelli di un blockbuster per un grosso Studio. Insieme i due hanno realizzato anche un documentario sullo scrittore Chuck PahlaniukPostcards from the Future, e diretto qualche episodio della serie tv Scream.

Incuriosisce molto questa scelta e dunque attendiamo di rivedere al cinema gli zombi di Cimitero vivente, di cui tutti ricorderanno la canzoncina dei Ramones, nel cui video appariva (nel film era un prete) anche Stephen King. Per chi all’epoca era troppo giovane o non era ancora nato, eccolo qua.