Resident Evil, la famosa saga di videogames della Capcom, potrebbe diventare presto una serie televisiva. E’ quello che svela in esclusiva Deadline: a quanto pare Netflix avrebbe iniziato lo sviluppo di un serial dedicato al videogame. 




Stando a Deadline, il piano per Resident Evil è quello di espandere l’universo ed andare a fondo la mitologia già esistente. La serie dovrebbe mantenere le premesse base, che serviranno anche come trampolino di lancio per il franchise cinematografico. La serie esplorerà quel che accade all’interno della Umbrella Corporation e il nuovo mondo dopo la fuoriuscita del Virus-T.




Nonostante sia ancora alle prime fasi di progettazione, sembra che tutti gli elementi distintivi del videogame saranno nella serie tv, incluse sequenze d’azione e easter eggs.