Ritorno al futuro diventerà un musical e avrà la sua anteprima mondiale alla Manchester Opera House il 20 febbraio del 2020 per poi approdare nel West End a Londra.




Si era già parlato di una trasposizione in note e passo di danza già nel 2015 in occasione del trentennale dell’uscita del film di Robert Zemeckis, ormai diventato un vero e proprio classico. Diretto da John Rando (Urinetown), lo spettacolo è ovviamente basato sull’omonimo film del 1985 (in Italia “Ritorino al futuro”) sull’adolescente Marty McFlyche viene accidentalmente mandato indietro nel tempo e deve fare in modo che i suoi genitori si innamorino. Il musical avrà un libretto scritto da Bob Gale e nuove musiche e testi di Alan Silvestri e Glen Ballard, e includerà anche le canzoni “The Power of Love” e “Johnny B Goode”, presenti nel film originale. Il ruolo di Marty a Manchester sarà interpretato da Olly Dobson (Bat Out of Hell), affiancato da un cast che sarà reso noto prossimamente.