Nonostante il reboot di quattro anni fa diretto da José Padilha non sia stato un enorme successo, il franchise di RoboCop non è “defunto”, anzi verrà “resuscitato” da Neill Blomkamp.



La MGM lo ha infatti assunto il regista di District 9 e Humandroid per dirigere RoboCop Returns, la cui sceneggiatura al momento è in fase di riscrittura da parte di Justin Rhodes, autore dello script del reboot di Terminator che al momento è in lavorazione per la regia di Tim Millere la supervisione di James Cameron. Non è chiaro per il momento se il film farà da seguito alla pellicola del 1987. Quel che è certo è che non terrà conto della pellicola di José Padilha con Joel Kinnama arrivata al cinema nel 2014.