Sono passati più di 40 anni da quando ROCKY usciva nelle sale statunitensi.

Realizzato in appena 28 giorni con un budget di 1,1 milioni di dollari ne incassò al botteghino 225, diventando un successo di pubblico e di critica e dando vita a cinque seguiti: Rocky II, Rocky III, Rocky IV, Rocky V, Rocky Balboa e uno spin-off, Creed – Nato per combattere, nel 2015.

Nel 1998 l’American Film Institute l’ha inserito al settantottesimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi, mentre dieci anni dopo, nella lista aggiornata, è salito al cinquantasettesimo posto. Nel 2006 è stato scelto per la preservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

Nell’agosto del 2015, Rolling Stone lo mette al secondo posto della classifica dei migliori film sportivi della storia del cinema.

Ecco il cast oggi.







Sylvester Stallone (Rocky Balboa)

Dopo il suo ruolo principale in Rocky, Sylvester, 70, ha continuato ad avere una carriera importante lunga e riuscita è apparso in Cliffhanger del 1993, il franchise The Expendables e negli altri cinque film Rocky. Recentemente ha ripreso il ruolo di Rocky nel film di 2015, Creed vincendo il Golden Globe e ha avuto una parte ne I Guardiani della Galassia 2.





Talia Shire (Adrian Pennino)

L’attrice di 70 anni, che interpretava la moglie di Rocky ,  Adrian , è noto anche per il suo ruolo nel franchise Il Padrino. Inoltre apparve in tutti e cinque i sequel Rocky.





Burt Young (Paulie Pennino)

Dopo aver interpretato Paulie nel film, Burt, 76, tra le sue interpretazioni principali ricordiamo ” C’era una volta in America “, Back to School,  e i cinque sequels di Rocky.

Carl Weathers (Apollo Creed)

Dopo essere stato Apollo Creed in quattro film al fianco di Stallone, Weathers è diventato famoso girando insieme ad Arnold Schwarzenegger in Predator. Nella sua carriera televisiva ricordiamo The Shield e Arrested Development (quest’ultimo nei panni di “se stesso”). Attualmente ha un ruolo minore in Colony ed è nel cast di Chicago Justice.




Burgess Meredith (Mickey Goldmill)

Mickey Goldmill, personaggio che Meredith riprenderà nei due successivi capitoli della saga, Rocky II (1979) e Rocky III (1982) e che morirà negli spogliatoi senza poter assistere al match del suo pupillo contro il rivale Clubber Lang.

Dopo essere apparso per l’ultima volta sul grande schermo nel film That’s amore – Due improbabili seduttori (1995). Meredith morì nel 1997, all’età di 89 anni, per le conseguenze della malattia di Alzheimer. Ricordiamo anche un bellissimo cameo nel quinto capitolo della saga.




Thayer David (Miles Jergens)

È tristemente morto all’età di 51 anni dopo aver subito un attacco cardiaco nel 1978.

Joe Spinell (Tony Gazzo)

Girò anche Rocky II e ha avuto altri ruoli in Maniac, Brubaker, The Last Horror Film, Cruising e Nighthawks. È morto nel 1989 dopo aver subito un infarto. Aveva 52 anni.




Tony Burton

Purtroppo ci ha lasciati lo scorso anno. Ex-pugile e detenuto, Burton è stato, fino all’uscita di Creed, uno di tre attori (gli altri due erano Stallone e Young) ad apparire in tutti i film della saga, dove interpretava Duke Evers . Ha recitato anche in Shining e Hook – Capitan Uncino e, sul piccolo schermo, in A-Team e Moonlighting . È stato stroncato lo scorso febbraio dalla polmonite, all’età di 78 anni, dopo un lungo periodo di malattia.

fonte

http://www.closerweekly.com/posts/rocky-cast-then-now-110218/photos/sylvester-stallone-rocky-136515