Probabilmente non sarete stati mai così felici di vedere un gatto nero. L’ideatore di Riverdale Roberto Aguirre-Sacasa, lo stesso dietro il “remake” ancora senza titolo dell’adorabile serie degli Anni ’90 Sabrina, vita da strega, ha pubblicato su Twitter la prima foto del nuovo Salem, il sarcastico gatto parlante (in realtà uno stregone trasformato e privato dei suoi poteri dal Concilio delle Streghe) che è solito dare consigli alla protagonista.




Essendo propriamente l’adattamento della graphic novel dello stesso Aguirre-Sacasa The Chilling Adventures of Sabrina, la nuova serie – della quale Netflix ha ordinato due stagioni di 10 episodi ciascuna – si presenta come un racconto più cupo che si addentra nei territori dell’horror, dell’occulto e, naturalmente, della stregoneria mentre Sabrina (interpretata dalla star di Mad Men Kiernan Shipka), una strega adolescente, lotta per riconciliarsi con la sua doppia natura e forze malvagie minacciano lei, la sua famiglia e il mondo in cui vivono gli umani. Per questo motivo, non sappiamo quanto il nuovo Salem ricorderà la versione doppiata da Nick Bakay nelle sette stagioni prodotte da ABC prima e The WB poi, mentre nel fumetto il personaggio è ritratto come un umano – un familiare di Sabrina – di nome Samuel trasformato in un gatto dalle streghe di Salem, come punizione per aver messo incinta una strega (lui non ne era al corrente) di nome Abigail, rifiutandosi poi di sposarla.