Ospite dello show di Jimmy Fallon, Samuel, ha giudicato se stesso, scegliendo i ruoli in cui si è piaciuto di più.




A dire il vero un po’ ha imbrogliato, mettendo a pari merito tutti al quarto posto i film di Tarantino, Jackie Brown, Django UnchainedPulp FictionAl terzo posto, Mace Windu nei prequel lucasiani di Star Wars: “andiamo, è un Jedi! Non puoi fare di meglio!”. Saltando a pié pari il numero 2, Jackson rivela il suo ruolo preferito di sempre, ed è piuttosto sorprendente.




Invece di scegliere uno dei film di Spike Lee, che l’ha praticamente lanciato, sceglie quello interpretato nel 1996 in Spy di Renny Harlin con Geena Davis, un action che si è divertito tantissimo a fare e che durante le proiezioni di prova ebbe risposte entusiastiche da parte di un pubblico molto coinvolto. “In quel film morivo davvero. Quindi nelle proiezioni di prova, visto che mi hanno ucciso, io sono in macchina che sto morendo ed è una scena molto triste. E il pubblico scrive “Oh, cavolo, no!”.