Con un nuovo teaser trailer a sorpresa, Netflix e i fratelli Duffer hanno ufficialmente annunciato l’inizio delle riprese della quarta stagione di Stranger Things 4, confermando nel farlo anche il ritorno dell’amatissimo David Harbour nel ruolo di Hopper, creduto morto alla fine della terza stagione.




Non che il ritorno di David Harbour fosse ormai un gran segreto, ma è il titolo stesso della clip – Dalla Russia con amore… – a farci subito capire che in effetti, chiuso in un carcere russo alla fine della stagione 3, lo sceriffo Jim Hopper non poteva essere morto. E infatti eccolo qui, progioniero in un campo di lavoro nella Kamchatka. La stagione 4 di Stranger Things sarà a questo punto un viaggio tra Stati Uniti e Russia per riportare lo sceriffo a casa?