Ieri è arrivata l’ufficialità direttamente da Netflix, che ha dato il via libera per procedere alla terza stagione di Stranger Things, una delle serie di maggior successo della piattaforma. I nove episodi della seconda stagione, usciti lo scorso 27 ottobre, non hanno deluso le aspettative, confermando l’ottimo livello dell’intera serie, tra cast, scrittura e regia. 




Tra i personaggi protagonisti delle avventure di Hawkings, Winona Ryder nei panni di Joyce Byers, David Harbour è il capo di polizia Jim Hopper, Finn Wolfhard è Mike Wheeler, Noah Schnapp è Will Byers, Millie Bobby Brown è Eleven/Jane, Caleb McLaughlin è Lucas Sinclair, Gaten Matarazzo è Dustin Henderson, Cara Buono è Karen Wheeler, Natalia Dyer è Nancy Wheeler, Charlie Heaton è Jonathan Byers, Joe Keery è Steve Harrington, e i nuovi arrivati, Sean Astin nei panni di Bob e Sadie Sink, la ragazzina dai capelli rossi, Max.