Fabrizio Bracconeri è un personaggio televisivo e attore italiano. 

Nato e cresciuto nel popolare quartiere di Primavalle, a Roma, debutta come attore nel 1983 col film Acqua e sapone di Carlo Verdone. L’anno dopo appare nella pellicola dei fratelli Vanzina Amarsi un po’. La notorietà per Bracconeri arriva nel 1987 quando veste i panni di Bruno Sacchi, nella premiata serie tv trasmessa da Italia 1, I ragazzi della 3ª C, partecipa poi alla serie College nella parte del cadetto Carletto Staccioli.

Nel 1989 è protagonista dello spot de “La macchina del Gelato” per la GIG. Successivamente prende parte ad altri film, come Saint Tropez – Saint Tropez e Attenti a noi due. In seguito, dal 1992 al 1995, diviene co-conduttore negli appuntamenti quotidiani del longevo Forum, programma televisivo giuridico di Rete 4 e di Canale 5 basato sulla formula dell’arbitrato, accompagnando Rita dalla Chiesa e Pasquale Africano, programma nel quale è tornato a partire dal 2004 per sostituire la guardia giurata Pasquale Africano. Nel 2002 prende anche parte al programma di prima serata della Premiata Ditta Telematti.




Per la Caravaggio Editore, nell’autunno del 2009, ha pubblicato il libro di ricette Rita consiglia… le ricette di Bracco (dove la Rita del titolo è la conduttrice di Forum, Rita dalla Chiesa). Il 26 agosto 2013, giorno della prima riunione della nuova edizione di Forum, l’attore viene costretto a lasciare la trasmissione, dopo aver preso parte a 13 edizioni complessive. Il 15 gennaio 2014 viene data la notizia che l’attore entrerà nel cast di Quinta colonna in qualità di inviato. Nel 2014 si candida alle elezioni europee per Fratelli d’Italiaper la Circoscrizione Italia centrale, ottenendo circa 4.000 voti senza riuscire ad essere eletto.

Dopo l’addio a Forum ha lasciato un’intervista a “IL GIORNALE” in cui spiega i motivi del suo addio alla televisione.




“Lo scorso anno ho presentato a Mediaset un progetto per rifare la Terza C – Trent’anni dopo. Inizialmente sembrava esserci interesse, poi per non so quale motivo si è pensato di soprassedere. Forse perché le fiction di Mediaset non vanno troppo bene e non hanno voluto rischiare”. Poi parla della fine della sua esperienza televesiva: “Non sono più in televisione chiaramente per una scelta non mia. Da tre anni a questa parte mi sono trasferito a Trapani per stare accanto a mio figlio che ha bisogno di attenzioni e ho perso un po’ di rapporti. L’ultima esperienza importante è stata Forum: ho fatto quel programma per quindici anni con Rita e Marco, due persone adorabili”. Poi rivela di non avere rimpianti: “Sostanzialmente ero pagato per non lavorare. Non ci sono rimasto male: meglio stare a casa che fare qualcosa che non ti convince davvero. Il panorama televisivo non lascia troppo spazio a idee nuove”. Infine commenta il nuovo Forum: “”E’ troppo inverosimile. Alcune storie sembrano inventate. Trovo Barbara Palombelli brava ma molto fredda e distaccata, non è come Rita che ci metteva anima e corpo nelle cause