Attualmente impegnato con la promozione del suo nuovo film, Alita, in questi giorni molte domande stanno ruotando attorno al regista James Cameron. Non potevano mancare quesiti rivolti all’attesissimo e imminente Terminator 6, nuovo capitolo della saga cinematografica da lui creata nel 1984.

Nello specifico, Cameron ha svelato che il Terminator di Arnold Schwarzenegger sarà molto diverso dal solito: “Arnold è tornato e … diciamo solo che sarà un Terminator molto diverso da quello che il pubblico ha visto nei precedenti film. E intendo proprio letteralmente, non ha solo un nuovo numero di telaio ma è anche un tipo molto diverso da quello visto finora.




Un’altra importante informazione svelata è stata quella relativa all’attuale titolo di lavorazione: “Al momento, ci riferiamo al film come Terminator: Dark Fate. È il nostro titolo di lavorazione.

Essendo un titolo di lavorazione, sicuramente andrà incontro a delle modifiche, quindi non prendiamolo come definitivo. Attendiamo che la produzione comunichi quello ufficiale. Anche sulla trama si sa ancora molto poco.





Il cast del film vede grandi ritorni, in primis quelli di Arnold Schwarzenegger e Linda Hamilton. Oltre ai due veterani, troviamo Mackenzie Davis, Gabriel Luna, Natalia Reyes e Diego Boneta. Con il ritorno in produzione del papà della serie James Cameron, regista dei primi due capitoli della saga, il film sarà un sequel diretto di Terminator 2 – Il Giorno del Giudizio e ignorerà in toto gli eventi di Terminator 3, Terminator: Salvation e Terminator: Genisys.

Terminator 6 arriverà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo a partire dall’1 novembre 2019.