Se vi parliamo di James Cameron e Tom Cruise che pensano di fare un film insieme ambientato nello spazio, forse non rimanete troppo sorpresi. Qui sta l’errore: a girare un film ambientato nello spazio son bravi tutti, chi ama le “missioni impossibili” lo gira nello spazio sul serio! A quanto pare per un periodo Cameron avrebbe sul serio accarezzato un’idea del genere. Lo ha raccontato in una lunga intervista nell’Empire Magazine di questo mese. Ecco una delle sue dichiarazioni:




“Ho parlato sul serio con Cruise di un film spaziale da girare nello spazio, circa 15 anni fa. Avevo un contratto con i Russi nel 2000 per andare nella Stazione Spaziale Internazionale e girare lì un documentario d’alta qualità in 3D. Ho pensato: cazzo ragazzi, dovremmo fare proprio un film di fiction. Gli ho detto: “Tom, tu e io, ci prendiamo due posti sulla Soyuz, solo che qualcuno dovrà istruirci per diventare tecnici specializzati.” Tom mi fa: “Nessun problema, faccio il corso“. Avevamo delle idee per la storia, ma era tutto ancora a grandi linee.”




Probabilmente il film spaziale nello spazio non sarà mai realizzato, in compenso Tom si sta rimettendo alla prova con Top Gun: Maverick, mentre James sta lavorando allo stesso tempo sulla post-produzione di Avatar 2 e Avatar 3. Nessuno li può fermare.