E’uscita da pochi giorni la versione in 4k di Top Gun con molto materiale inedito all’interno sopratutto del disco in Uhd in edizione rimasterizzata. 

In uno di questi speciali abbiamo trovato un commento di Tom Cruise sia sui ricordi delle riprese con Val Kilmer, che dovrebbe tornare anche nel secondo capitolo Top Gun Maverick, sia su come aiutò il regista Tony Scott a scegliere il cast. 

I RAPPORTI TRA GLI ATTORI DURANTE LE RIPRESE

Sulle riprese Tom Cruise dice

 

“Con Val Kilmer ci divertimmo molto nelle scene insieme, era adatto per quel ruolo, aveva un carisma e una tenacia incredibile. Riuscivo a pensare solo a lui per il ruolo di Ice-man e per fortuna accettò. 

Questo contrasta un pò quanto accennato sul sito IMDB secondo cui il rapporto tra i due attori fu molto distante proprio per calarsi completamente nei personaggi e accendere la rivalità del film. A tal proposito Val Kilmer ha dichiarato nella sua autobiografia

“C’era la ‘fazione’ di Tom e la mia. Lui studiava, io facevo festa la notte” 

LA SCELTA DEGLI ATTORI

In una parte sempre dello speciale Tom Cruise si concentra sulla scelta degli attori e sui consigli che diede al regista. 

“Un giorno prima delle riprese stavo giocando a Paintball con alcuni amici e tra questi c’era Antony Edwards e li capii che era adatto per il ruolo di Goose. Era perfetto. Lui improvvisava molto sul set. Adoro al scelta quando cantiamo, solo lui poteva dargli quel calore. 

Su Kelly Ann McGillis

Kelly aveva già lavorato in precedenza in un bellissimo film, IL TESTIMONE, con Harrison Ford e aveva il fascino giusto per interpretare la parte. Era meravigliosa”

Su Meg Ryan

“Quando guardammo il provino era come una lampadina, rendeva solare ogni scena”